+++ ANNULLATO +++ PAOLA MINUSSI presenta "Progetto Aranjuez. Diario di bordo di una madre adottiva" Edizioni ETS

Introduce Marco Lagasio A cura dell'Associazione Genitori si diventa

  18:00
Ubik Savona
Corso Italia 116/r, 17100 Savona (SV), Italia

Progetto Aranjuez. Diario di bordo di una madre adottiva

Minussi Paola

ETS (2019)
14 €
 9788846756435
"Sai, non ho sempre desiderato diventare mamma; anzi, c'è stato un momento della mia vita in cui mi sono addirittura augurata di non avere figli. Li vedevo come un ostacolo alla mia carriera di musicista, una perdita di tempo. Con gli anni ho cambiato idea. Non è stato il vedere le amiche riprodursi e nemmeno la consapevolezza che dopo i trent'anni 'scade l'utero'. È stato un insieme di cose che non riesco a dire in breve ma che, spero, ti saranno più chiare leggendo le pagine che verranno. Oggi voglio iniziare a raccontarti chi erano Paola e Joachim, come vivevano prima di incontrarti, quanto ti hanno aspettato e desiderato e quali battaglie hanno combattuto per diventare la tua mamma e il tuo papà". Progetto Aranjuez è il nome in codice che la protagonista di questa storia, un'aspirante mamma adottiva, dà al proprio progetto di allargare la famiglia; un diario che, sul filo dell'ironia, registra le avventure e le disavventure che tutte le coppie devono affrontare per arrivare a essere genitori adottivi. Il diario ci accompagna lungo le tappe di un viaggio che si rivela un vero e proprio percorso a ostacoli, un tragicomico iter burocratico fatto di interviste con operatori sociali, incontri con psicologi, colloqui con giudici e con - più o meno onesti - "addetti ai lavori". Un racconto dedicato a chi vuole intraprendere la strada dell'adozione e a tutti coloro che desiderano saperne di più su questo modo "diverso" e bellissimo di diventare famiglia. Il volume che ha inaugurato la sezione "Contrappunti" viene adesso riproposto in una nuova edizione. Sono passati quattordici anni da quando Lucia è diventata la figlia di Paola e Joachim, e dodici da quando è iniziato un nuovo progetto, durato ben sette anni, per arrivare a incontrare Rohith, che è diventato suo fratello. In una nuova inedita introduzione l'autrice riprende il filo del racconto dal punto in cui lo aveva lasciato e ci porta fino ad oggi, tratteggiando l'avventuroso percorso, questa volta attraverso l'adozione internazionale, che l'ha condotta alla sua attuale e felicemente incasinata vita a quattro.